Dopo l'esperienza fatta lo scorso anno a Bali, decido di tornare in questa splendida isola assieme ad amici, ovviamente subaquei, per avere un'idea piu' approfondita dei suoi fondali.
Organizziamo un tour itinerante che parte da Majangan (nord-ovest) , una sosta a nord per proseguire verso Tulanben dove, posato sul fondo, c'e' il famoso relitto del Liberty, ed arrivare a Candidasa, base per fare alcune immersioni alla vicina isola di Nusa Penida, con la speranza di vedere i famori pesci luna Mola-Mola.
Ci buttiamo alla scoperta dei fondali di Majangan...
...dove possiamo notare la bellezza della vegetazione sottomarina, anche se la vita di barriera non e' molto ricca.
La visibilita' e' discreta e aprofitto per fare i primi scatti..
...alle creature che mi guardano non troppo spaventate..
...limitandosi solo a girare l'occhio attento a cogliere eventuali segnali di pericolo.
Lascio sfilare davanti alla maschera questo pesce angelo..
...per cominciare a scendere a fianco di una bella parete..
...fino ad una profonditÓ di una trentina di mt.
I fondali vulcanici molto scuri limitano un po' la luminosita', comincio a usare il flash e risolvo il problema.
Colgo alcuni abitanti di sorpresa...
...dove non puo' mancare il lion-fish !
Ci sono splendide gorgonie di misura notevole..
...alcuni bei nudibranchi..
...grossi pesci colorati..
...e un particolare scorfano rosa posato sul fondo.
Ancora alcune occhiate negli anfratti..
...e terminiamo le 3 immersioni fatte in questa zona: non male ma sinceramente mi aspettavo qualche cosa di piu' !
Soggiorniamo nei pressi di Majangan in questo bel hotel in stile indu'dove siamo avvolti da un clima meditativo e rilassato.
Una lunga scalinata porta ai nostri lodge..
...molto belli ed anch'essi in stile orientale.
Oggi facciamo un paio di much-dive, immersioni nella sabbia o fango. Ci guardiamo perplessi in quanto le aspettative immaginiamo siano veramente basse !
Sbagliato !! Ci rendiamo conto a poco a poco che in questa immensa distesa sabbiosa sono disseminati un numero incredibile di esseri viventi piccoli e bizzarri...
...tutti da scoprire con grande attenzione !
Gli occhi di questo mollusco che spuntano dalla conchiglia..
...mi fanno capire che bisogna procedere molto lentamente, cercando quanto piu' possibile di aguzzare da vista..
...per non perdere nulla di questa particolare ambientazione.
Questo strano pesciolino fa la posta ad un altro piccolo essere rifugiatosi nel foro sul fondo..
...mentre una piccola razza nuota lenta sfiorando la sabbia.
Questa piccola anguilla spera di impressionarmi spalancando le sue minuscole fauci..
...intanto questo pesce spinoso razzola il fondale in cerca di cibo.
Particolare questo pesce mimetico dotato di zampette anteriori per esplorare la sabbia..
...poco lontano questa seppia passa radente il fondo.
Mi soffermo su questo anemone attorno al quale l'attivita' ferve: c'e' un bellissimo granchio da inquadrare..
...ma il super-affollamento mi impedisce di fargli un bel primo piano.
Aggrappato a quasta piccola oloturia c'e' un minuscolo gamberetto..
...un bel pescetto leopardato..
...e questa simpatica riunione di pesci angelo.
Ogni angolo cela particolari creature..
...come questi piccoli scorfani..
...dotati di pinne laterali che, una volta aperte sembrano ventagli balinesi !
Carino questo box-fish leopardato..
...e questi clown-fish che sembra che si bacino?
C'e' anche un cavalluccio marino che lotta strenuamente con la sua codina per rimanere ancorato alla scarsa vegetazione a disposizione.
Un piccolo anemone solitario..
...cela poco distante un polipetto che, coi tentacoli aperti sul fondo, quasi si fatica a capire che razza di animale sia..
... poi, quando parte allarmato dalla nostra presenza, meglio si evidenzia la sua sagoma.
Un altro pesce che tenta di passare inosservato tra la vegetazione..
...e' un piccolo cow-fish !
Una seppia in accellerazione..
...e un curioso riccio di mare dai colori simili agli addobbi natalizi !
Ogni tanto dal fondo fanno capolino gli esseri che restano in agguato dalle loro piccole tane.
Mi fermo a osservare questi piccolissimi lion-fish..
...aggrappati a tutto cio' che trovano sul fondo.
Questo invece ha dimensioni quasi normali
Ecco un'altra testa che spunta dalla sabbia..
...vicino ad un'altra creatura che usa la stessa strategia.
Lui non so bene cosa sia, un pesce falco forse..
...ma e' spettacolare !!
Con le ali aperte e' davvero difficile individuarlo sul fondo.
Un'altra seppia che alza un tentacolo come fosse la proboscide di un elefante...
...questa invece se ne sta li' ferma...forse dorme !!
Questo polipo si sposta veloce usando i tentacoli come gli arti di un marines !
Un box-fish
Un trigger fish
Con questo anemone che, invece dei soliti pagliacci, e' popolato da piccoli pescetti a pois, finiscono le nostre much-dive! Un'esperienza incredibile ...noi che credevamo di buttare via due immersioni nel sabbione !!
Ci dirigiamo a Tulanben, al relitto Liberty: qui la visibilita' e' buona e l'ambientazione e' molto particolare: la sabbia molto scura regala contrasti e giochi di luce inaspettati.
Un pesce angelo mi osserva..
..mentre cerco di cogliere di lato questo bel pescetto !
Scendiamo fino alla prua del Liberty, a circa 30 mt.
Vi sono tantissimi di questi snapper rigati in bianco e giallo...
...e alcuni grossi bat-fish,
questo si e' messo pure in posa !
Fantastico questo ghost-fish rosso !
Dal foro, una cannocchia fa capolino...
...con un po' di pazianza attendo che esca dal suo rifugio !
Dal fondo dello scafo, quardando in alto, branchi di pesci circondano il vecchio cargo ormai malandato, che col suo sacrificio ha pero' contribuito allo sviluppo di una incredibile varieta' di vita sottomarina.
Poco lontano dal relitto...
...altre simpatiche creaturine ci attendono !
Rossi gamberetti giocano con questo piccolo pesce blu dalla colorazione irreale..
...uno scampo cerca di quadagnarsi il proprio spazio..
..e questo gamberetto cerca di allontanare i pesci rossi che...gli rovinano la piazza!
I gamberetti rossi in cordata risalgono lo scoglio
...e la murena, con la faccia un po'adirata come una comare dalla finestra di casa, sembra dire: "ma che e' tutto sto casino?"
Le risponde un vecchio scorfano: "sono i soliti gamberetti, son ragazzi !"
Molto bello questo anemone bianco con pagliacci..
...e mentre continuiamo a pinneggiare alla ricerca di altre strane creature..
...veniamo affiancati da questo enorme branco di pesci!
Qui il fondale roccioso...
...da rifugio a un gran numero di murene...
...ma sono tantissimi i pesci che aprofittano di questi anfratti.
Questo gamberetto mi osserva preoccupato..
...e poco distante un pesce subisce l'assalto di questi esserini addetti alle pulizie !
Un'altra murena che dice: "sono circondata!"
Uno scampo a testa in giu' dentro una piccola grotta rimane scioccato dal mio flash !
Una razza strisca lenta sul fondo..
Un lion-fish in livrea chiara..
...e una splendida murena blu..
...fanno da contorno a questo bell'anemone col suo tipico abitante.
La sabbia scura dona ai soggetti un contrasto bellissimo..
...per cui aprofitto per coglierli di sorpresa nei loro atteggiamenti naturali !
Qui a Tulanben c'ero gia' stato lo scorso anno, prima di andare a Komodo..
...e anche quest'anno il sito non mi ha deluso !
C'e' tanta vita sottomarina, molto diversificata..
...come questo bellissimo pesce foglia ancorato al corallo..
...si merita un bel primo piano !
Mentre noto questa grossa bivalva..
...sopra la mia testa un solitario barracuda solca il blu
Un pesce leone...
...e il suo stretto parente, il pesce scorpione, differente solo per gli aculei senza "piume"
Ancora una merena..
...prima di notare questo bel branco di pesci..
...che si muove compatto sopra le nostre teste.
Mi volto, e con sorpresa vedo nell'acqua scura quel grosso barracuda che prima vagava nel blu, gli scatto una foto col flash, ma c'e' troppa sospensione...
...se ne sta li', immobile, facendo bella mostra della sua dentatura !
Sul fondo rieco a immortalare una razza in partenza !
Un nudibranco molto paricolare..
...e una splendida distesa di murene da sabbia che riesco a cogliere prima della loro ritirata sotto il fondo.
Questo pesce mi fa da segnale di indicazione..
...per trovare questo bellissimo pesce foglia..
...dallo sguardo un po' truce !!
Buffi questi "gemelli" che si riposano sul fondo..
...ma incredibile e' ancora questo fondale..
...che riesce a regalare di continuo immagini spettacolari, come quest'altra piccola murena..
...questa sogliola completamente mimetizzata..
...e questi bellissimi pipe-fish..
...che solo uno sguardo attento puo' distinguere da due foglie !
Nel pomeriggio riusciamo anche a vedere questo bello squalo black-tip..
..un grossissimo pesce palla..
...un piccolissimo lion-fish..
...un gobi che spunta dal suo rifugio..
...e questo pesce impaurito con gli occhi fuori dalla testa !!
Anche quasta volta Tulanben si e' rivelato un'ottimo luogo dove le immersioni non mancano di stupire !
Ora ci spostiamo a Candidasa, per andare all'isola di Nusa Penida, famosa per gli avvistamenti dei Mola-Mola o pesci luna, pesci di profondita' che nei pressi di quest'isola, quando la corrente non e' troppo forte, salgono a quote ragionevoli ma pur sempre importanti, si parla di 40-50 mt.
Il primo tentativo non ha dato frutti, corrente molto forte fino a 30 mt. e nessuna traccia dei Mola.
Andiamo allora dalla parte opposta dell'isola, manta point, sperando di essere piu' fortunati !
Qui c'e' solo un po' di corrente trasversale, quota massima 20-25 mt., scatto qualche foto e....
uhhaaooo !!! Eccole !!
Come sempre bellissime, maestose, io le chiamo "angeli del mare" ...
...si avvicinano a un promontorio dove c'e' una cleaning-station, fanno un lento passaggio..
...poi tornano a scendere..
...riproponendo il loro splendido balletto una decina di volte !!
C'e' un po' di sospensione ma la visibilita' rimane buona..
...e ci permette di ammirare questi splendidi animali nelle loro evoluzioni...
...sfidando la corrente alla quale oppongono le loro grandi ali.
Restiamo incantati, cerchiamo di avvicinarle con cautela per non spaventarle..
...e riusciamo a godere di un loro passaggio radente..
...che ci permette di ammirarle nel loro nuoto al rallentatore.
Una magnifica esperienza !!
Scatto qualche altra foto di malavoglia..
...il resto non puo' piu' competere con uno spettacolo cosi' suggestivo, o almeno e' cosi' per me !!
Finiamo l'immersione, ma abbiamo l'ultima sorpresa.
Una coppia di mante e' venuta a salutarci, facendo un passaggio proprio sotto di noi mentre ultimiamo la tappa di sicurezza a 5 mt.!
Risaliamo, e ci rendiamo conto che la costa di quest'isola e' molto bella..
...con roccioni e conformazioni particolari che escono dall'acqua.
C'e' pure l'arco di trionfo...
...e non voglio pensare a quanti gradini siano costretti a fare i fedeli che vanno a pregare in questo tempio !!
Parliamo con la nostra guida: ritentiamo di vedere i Mola, ma queta volta proviamo a fare diverso. E' la terza immersione e non andrebba fatta profonda...ma che dire, qui ci si viene una volta sola...e i Mola stanno giu' !!
La corrente e' meno forte, scendiamo subito a 40 mt, poi se li vediamo, bene, altrimenti risaliremo...
...scendiamo..
..la visibilita' peggiora, ma nel blu ne vediamo uno, sono pesci lenti che rimangono quasi stazionari, arriviamo a 45 mt. e scatto la foto...poi la fotocamera va in blocco per la pressione !! A 50 mt. sono proprio di fronte al Mola, a un metro e mezzo da lui, tento di rianimare la fotocamera ma nulla da fare, questo e' tutto quello che sono riuscito a fare ! Peccato !
Risaliamo, felici dell'incontro, la corrente ora si e' intensificata..
...in risalita incontro questo pesce coccodrillo seminascosto dalla sabbia..
...e al termine, durante la tappa di decompressione, veniamo avvolti da questo branco di pesci di barriera che se non altro ci distolgono lo sguargo fisso sul computer in attesa del "go" per la risalita.
L'indomani torniamo a Nusa Penida, in un altro lato, per vedere cosa ci riserva ancora quest'isola: mi passa davanti veloce un serpente marino, al quale riesco a scattare a malapena una foto !
E' molto rocciosa senza tanta vegetazione, vi sono alcuni bei coralli pero' !
Qualche pesce ci guizza a fianco..
...uno scorfano se ne sta fermo fermo, convinto di non essere notato !
Poco dopo questo anemone bianco..
...c'e' una tartaruga che rosicchia il corallo..
...mi stavo proprio chiedendo se c'erano tartarughe da queste parti..
...ed eccomi accontentato !!
Una grossa seppia se ne sta ferma a mezz'acqua..
...mentre, ficcanasando sotto i coralli..
...vedo quasta bella razza appoggiata sul fondo.
Riusciamo anche a vedere una squalo white-tip..
...che appena ci vede fugge.
Un'altro si aggira trai coralli..
...e l'ultimo lo trovo rintanato in una piccola grotta !!
Risaliamo..
...abbiamo finito anche le immersioni a Nusa Penida, toste, ma ne valeva la pena !
Arriviamo sulla spiaggia di Candidasa..
...dove ricomponiamo l'attrezzatura subaquea vicino a questo tempietto indu'..
...un bel tramonto chiude la giornata positiva, domani si va a Lombok !
Eccoci arrivati all'eco-lodge: ovvero, 4 assi inchodate alla bellemeglio, sui pali tarlati che sostengono le nostre camere...con un po' di spirito di adattamento non c'e' problema, ci siamo solo noi e questo e' positivo..
...quello che e' meno positivo e' che c'e' poco da bere e da mangiare...ecco qui' c'e' un discreto margine di miglioramento !!
L'insenatura che abbiamo davanti e' molto bella da vedere, ma purtroppo il fondo melmoso, non la fa aprezzare appieno !
Un pescatore solca la laguna con la sua barchetta alla ricerca di qualche bel pescione da portare in tavola...all sua, non alla nostra in quanto mangiamo solo riso e noodless al nostro eco-lodge !!
Ci godiamo in solitudine il calar della sera, domani andiamo a sud dove potrebbero esserci gli squali martello...chissa' !!
Arrivati a Blongas bay ci dirigiamo con la barchetta in mare aperto, le onde sono altine e appena lasciata la laguna...il bagno e' assicurato! Scendiamo a 25 mt. la corrente e' fortissima, arriva a tratti e anche da direzioni diverse...insomma, piu' che una immersione e' una discesa alpina aggrappati alle rocce !! Questo squalo in corrente da l'idea della situazione...
...riusciamo a trovare una rientranza che ci ripara dai flutti violenti, la sospensione portata dalla violenza del mare non permette delle belle immagini..
...quando invece c'e' il momento di calma, tra un riflusso e l'altro, la visibilita' migliora..
...restiamo incollati alla parete e veniamo raggiunti da un branco di barracuda che fa avanti e indietro nella risacca.
E' un branco bello grande e lo spettacolo e' assicurato !
Ci godiamo le loro evoluzioni..
...sempre aggrappati allo spuntone provvidenziale che ci ha permesso di riprendere fiato !
Restiamo li', dopo i barracuda si danno il cambio altri branchi di pesci..
...e noi continuiamo a mantenere la posizione strategica ! E' ora di tornare, ci attende l'ultima fatica in corrente: tempo di immersione 36 minuti, aria finale..30 bar !!
Torniamo nella baia per una sosta..
...ci godiamo un po' di sole in attesa della prossima esplorazione !
Andiamo in un altro sito e, appena scesi incontriamo queste mobule in formazione.. peccato per la visibilita' che non e' gran che' !
Sono 8 o 9 e anche la loro colorazione non permette di individuarle facilmente
Pure quasta razza al centro della scena non e' facile da vedere !!
Anche qua il fondo e' roccioso, abitat preferito dalle murene !!
Un pesce pagliaccio fa' lo slalon tra i peduncoli dell'anemone..
...lo scampo invece raccatta quello che puo' con le sue minuscole chele !
Quest'altra murena e' veramente grossa..
...le faccio un'altra foto quando vedo che un piccolo gamberetto le si e' posato sul naso !
Molto bello questo nudibranco
In un anfratto noto l'occhio di questo enorme pesce porcospino..
...che bestia !!
Cerco di fotografare questi simpatici gamberetti trasparenti..
...non e' facile prendere l'angolazione che permette di distingere la loro sagoma !
Interessante questo scorfano con le propaggini sulla bocca..
...questo invece...sembra gia' in padella !!
...forse se n'e' accorto anche lui... lo vedo pensieroso !!
Stiamo per finire l'immersione e un'altra formazione di module ci passa sotto..
...ora riusciamo a vederle meglio..
...sono 4 o 5 queste !
Il tempo si annuvola...ma tanto che ci importa, andiamo sott'acqua !!
Ci dirigiamo a Sakatong, qui le immersioni non sono niente di speciale, anzi, dopo tutto quello che abbiamo visto...quasi noiose !!
Il fondale ha solo dei bei banchi di corallo ma poca vita, piu' che altro nudibranchi..
...mi limito a fare qualche foto al paesaggio..
...con la speranza di vedere anche qui qualche cosa di particolare..
...c'e' questo piccolo falchetto..
...e poi in effetti solo nudibranchi..
...un pagliaccetto nel suo anemone..
...nudibranco..
...nudibranco..
...e questo piccolo pesciolino con lo sguardo da duro !!
Faccio la foto a questo pesce arancione e non mi accorgo che a fianco c'e' un pipe-fish !
Strano pesce questo maculato bianco e nero !
Un pesce palla nascosto sotto una roccia
Un gruppo di pesci baffuti..
...e un ultimo bel branco di pesci..
...concludono le nostre esperienze subaquee a Lombok.
E' ora di fare i bagagli
Ci ritroviamo sotto il gazebo del nostro eco-lodge a dividere da buoni fratelli l'unica birra che siamo riusciti a trovare !!
Non ci rimane che guardare la luna che si specchia sul mare, come le belle immagini viste con gli occhi e riflesse nell'anima..